Commenti

12 Marzo 2021

Il fondo RAM (Lux) Systematic Funds - Stable Climate Global Equities (Classe IP USD al netto delle commissioni*) ha realizzato il +0,69% a febbraio.

Con un beta azionario globale pari a 0,8, all'inizio del mese il fondo ha beneficiato di un netto rialzo del mercato, cedendo parte della performance negli ultimi giorni quando un aumento significativo dei rendimenti obbligazionari ha dato il via alla volatilità.

A livello settoriale:

  • le attese di una ripresa sostenuta dopo i lockdown nazionali si sono tradotte in una notevole dispersione delle performance dei vari settori
  • Il settore della Salute, che attualmente ha un peso del 20% nella strategia, ha chiuso il mese in ribasso del 2,7%
  • L'energia, in cui ci sono solo pochi titoli a basso impatto di carbonio, ha guadagnato il 15,9%. 
  • Seguendo la tendenza avviata qualche mese fa, i titoli di alta qualità e a bassa volatilità, tipicamente favoriti dalla nostra strategia, hanno nettamente sottoperformato il mercato azionario nel suo complesso
  • A fine febbraio, l'esposizione al settore Salute è stata ridotta e abbiamo incrementato l'allocazione all'Industria, che è diventata la principale esposizione settoriale.

Il rischio legato al carbonio del portafoglio è molto basso, con una Carbon Intensity di 39,7 t CO2/mln USD di fatturato (il 70% in meno rispetto alle azioni globali).

Più del 70% delle posizioni ha un rating MSCI pari ad AA o AAA, il 18% presenta un trend ESG positivo e solo il 2% è caratterizzato da un trend negativo. Il risultato è un punteggio di qualità ESG complessivo del portafoglio di 9,3/10.

*Fonte: RAM Active Investments