Commenti

12 Agosto 2020

Emmanuel Hauptmann

RAM Active Investments RAM (Lux) Systematic Funds -Emerging Markets Equities

In un contesto di debolezza del dollaro americano, i mercati azionari emergenti hanno guadagnato molto terreno a luglio, con le mega cap tecnologiche a fare da apripista.

Il fondo RAM Emerging Equities ha realizzato una performance pressoché in linea con il mercato:

  • ottimo contributo dalla selezione dei titoli nei settori Industria e Sanità,
    che ha aiutato a compensare la sottoperformance nei settori dei Semiconduttori di Taiwan.
  • L'elevata performance ottenuta dalla selezione nel segmento delle large cap, nettamente superiore a quella dell'indice,
    ha aiutato a compensare la sottoperformance di mid e small cap, che dall'inizio dell'anno faticano ancora molto a tenere il passo e che, ai livelli attuali, offrono un interessante potenziale a lungo termine.

A livello settoriale:

  • il fondo mantiene un ampio sovrappeso su Sanità e Beni di prima necessità e
  • un sottopeso sui settori Energia, Beni voluttuari e Finanza,
  • e riteniamo sia ben posizionato qualora la volatilità dovesse accentuarsi.

A livello geografico:

  • il maggiore sovrappeso netto in termini geografici riguarda Taiwan,
  • mentre il fondo resta decisamente sottoesposto a Brasile e Cina.

 

Fonte: RAM Active Investments