Commenti

11 Giugno 2020

Emmanuel Hauptmann

Il fondo RAM (Lux) Systematic Funds - Global Sustainable Income Equities Fund ha chiuso il mese in rialzo del 3,72%* (classe Ip USD al netto delle commissioni) mentre l'indice MSCI World High DY TRN ha guadagnato il 2,09%.
Ad alimentare il sentiment positivo durante il mese è stato soprattutto l'ottimismo riguardo alla graduale riapertura dell'economia mondiale. Nel complesso, i mercati sviluppati hanno sovraperformato i loro omologhi emergenti. I segnali di allentamento al lockdown globale hanno contribuito a sostenere le azioni mondiali e a spingere al ribasso i beni rifugio.
D’altro canto, i dati macroeconomici sembrano raccontare che il peggio sia alle spalle.
Tuttavia, il sentiment positivo è stato in gran parte sostenuto dagli interventi delle Banche Centrali globali, che sono proseguiti a maggio; l'Europa ha reagito in modo estremamente positivo alla proposta di un “recovery fund” da 750 miliardi di euro, il bilancio della Fed è cresciuto (da inizio marzo) del 70% a 7.100 miliardi di dollari, e Cina, Corea del Sud e altri mercati emergenti hanno tutti varato misure di sostegno monetario.

A livello delle strategie:

  • dopo aver segnato il passo per anni, è proseguita l'inversione di tendenza nella performance delle nostre selezioni Value e Small/Mid Cap, che hanno generato un alfa significativo.

A livello geografico:

  • l'effetto positivo dello stock-picking, in particolare negli Stati Uniti, ma anche in Svizzera e nel Regno Unito, ha sostenuto la performance; il mercato è tornato a focalizzarsi sulla crescita effettiva e sui fondamentali, a tutto vantaggio delle nostre strategie di selezione.
  • Negli Stati Uniti, un apporto favorevole è giunto dalle posizioni nei beni di prima necessità e voluttuari, come pure dal sovrappeso sui materiali.

A livello settoriale:

  • i beni di consumo (voluttuari e di prima necessità), l'immobiliare e le utility hanno tutti contribuito positivamente al risultato mensile.

*Fonte: RAM Active Investments