Commenti

13 Aprile 2021

Nicolas Jamet

Il fondo RAM (Lux) Systematic Funds - Stable Climate Global Equities (Classe IP USD al netto delle commissioni*) ha guadagnato il 5,66% a marzo.

Il fondo ha nettamente guadagnato terreno insieme alle azioni globali nelle prime due settimane, sulla scia degli ottimi dati economici provenienti dagli Stati Uniti; la progressione è continuata nella seconda parte del mese, grazie al basso profilo di volatilità del fondo.

A livello settoriale:

  • abbiamo osservato e beneficiato di una notevole dispersione dei rendimenti; la performance è stata infatti trainata dalla nostra elevata esposizione a Industria e Beni di Prima Necessità e dalla bassa esposizione al settore Energia.
  • Abbiamo ottenuto anche buoni risultati dalla nostra efficace selezione all’interno di ciascun settore, identificando quei titoli dai fondamentali più solidi, che hanno sovraperformato. Con la progressiva normalizzazione dei tassi a marzo, la rotazione del mercato dai titoli Growth ai Value si è intensificata.
  • A seguito della correzione dei titoli Informatici, abbiamo incrementato l'esposizione al settore, dato che un maggior numero di società inizia ad apparire interessante.

Per quanto concerne i criteri di Sostenibilità del Portafoglio:

  • il livello di emissioni di CO2 del portafoglio è lievemente diminuito a marzo, da 39,7 a 35,8 t CO2/mln USD (il 75% in meno rispetto alle azioni globali dell’Indice MSCI World);
  • Più del 70% delle posizioni ha un rating MSCI pari ad AA o AAA;
  • il 18% presenta un trend ESG positivo;
  • solo il 2% è caratterizzato da un trend negativo;
  • il risultato è un punteggio di qualità ESG complessivo del portafoglio di 9,2/10;
  • l'andamento delle società a basse emissioni di carbonio è stato in linea con il mercato, mentre i leader ESG hanno leggermente sovraperformato.

*Fonte: RAM Active Investments