Commenti

13 Febbraio 2019

Thomas de Saint-Seine

RAM Active Investments RAM (Lux) Systematic Funds - Long/Short Emerging Markets Equities funds Maxime Botti Partner & Senior Systematic Equity Fund Manager

 Il RAM (Lux) Systematic Funds - Long/Short Emerging Market Equities Fund ha guadagnato lo 0,29%* (classe I USD al netto delle commissioni) a gennaio. I mercati emergenti hanno registrato il proseguimento di un rally eccezionale nelle ultime sei settimane, in un contesto in cui le precedenti problematiche globali si sono attenuate e gli investitori hanno accolto con favore l'approccio improntato alla pazienza e ai toni accomodanti della Federal Reserve. In linea generale, questi scenari caratterizzati da movimenti al rialzo tutt'altro che selettivi non sono favorevoli alla generazione di alfa su base fondamentale. Di conseguenza, le nostre fonti di alfa sia long che short hanno stentato a tenere il passo in tale contesto di mercato; in particolare, le componenti Long Defensive e Momentum hanno sottoperformato, mentre l'approccio Value ha conseguito un risultato brillante. Il mese è stato caratterizzato da un forte rally dei titoli sia di alta sia di bassa qualità, e le nostre strategie non sono state in grado di beneficiare di questi trend incipienti e in rapida evoluzione. Per quanto riguarda il portafoglio short, l'eccellente generazione di alfa da parte della componente Value è stata compensata dalla performance positiva delle strategie Short Momentum e Quality (con una conseguente erosione del risultato). Sul piano geografico, segnaliamo il contributo positivo delle posizioni long su Brasile, Russia e Taiwan, mentre quelle short in Cina e a Hong Kong hanno generato delle perdite. A livello settoriale, le posizioni lunghe su energia, materiali e utility hanno apportato un contributo positivo, mentre l'esposizione short ai servizi di comunicazione ha eroso il rendimento.

*Fonte: RAM Active Investments