Commenti

13 Febbraio 2019

Thomas de Saint-Seine

RAM Active Investments  RAM (Lux) Systematic Funds - European Equities Maxime Botti Partner & Senior Systematic Equity Fund Manager

Il RAM (Lux) Systematic Funds – European Equities Fund ha surclassato il benchmark, facendo segnare un +6,69%* (classe Ip-EUR al netto delle commissioni), a fronte del +6,19% dell'Indice MSCI Europe TRN. I mercati europei hanno beneficiato di un contesto di sostanziale propensione al rischio e i segnali di miglioramento delle valutazioni hanno consentito alle azioni di mettere a segno il più cospicuo rialzo mensile da ottobre 2015. Di norma, questo contesto di forte ripresa dei mercati può risultare particolarmente penalizzante per il nostro stile di investimento; tuttavia, abbiamo riscontrato anche un recupero dei titoli a media e bassa capitalizzazione, con una chiara inversione di rotta rispetto alle difficoltà del quarto trimestre del 2018. A tale proposito, la nostra selezione di titoli nei segmenti small e mid cap ha contribuito in misura significativa alla performance complessiva. A livello di singole strategie, il miglior contributo al risultato mensile è giunto senza alcun dubbio dalle componenti Value e Machine Learning, seguite da Momentum, mentre l'approccio Defensive ha sottoperformato il mercato più ampio. Sul piano geografico, la selezione dei titoli nel Regno Unito è risultata particolarmente premiante, così come l'eccellente stock picking in Germania e in Italia. Per contro, la selezione dei titoli in Svezia ha avuto un effetto negativo, che tuttavia è stato lievemente compensato dalla nostra allocazione positiva in questo paese. A livello settoriale, un valido contributo è giunto dai titoli energetici e industriali, con la generazione di un alfa significativo in Italia (energia) e in Germania (industria). Anche la selezione dei titoli nel settore della salute in Germania e nel Regno Unito ha giovato alla performance.

 Questo mese abbiamo aggiunto la versione equiponderata MSCI del benchmark del Fondo, in risposta alla richiesta dei nostri investitori di ulteriori elementi di comparazione nei nostri rapporti, dato l'approccio più diversificato del Fondo, caratterizzato da importanti limiti applicabili a talune azioni per singola linea.

 *Fonte: RAM Active Investments