Commenti

12 Luglio 2021

Emmanuel Hauptmann

RAM Active Investments RAM (Lux) Systematic Funds -Emerging Markets Equities

Il fondo RAM (Lux) Emerging Markets Equities (classe IP-USD al netto delle commissioni*) ha chiuso il mese di giugno in territorio leggermente negativo, realizzando un risultato del -0,71%. Da inizio anno il fondo continua a sovraperformare il relativo Indice MSCI Emerging Markets TRN$ (+15,70% vs 7,45%).

L'azionario emergente ha interrotto la sua corsa al rialzo, poiché i toni meno accomodanti assunti dalla Fed a inizio mese e il mutato atteggiamento sugli attuali rischi legati all'inflazione hanno condotto a prese di profitto sulle azioni.
I Mercati Emergenti hanno evidenziato una maggiore volatilità, insieme a una parziale inversione della sovraperformance dei titoli Value rispetto a quelli Growth.

A livello strategico:

  • Alcune posizioni del fondo in Cina hanno eroso la performance, poiché società d'investimento mobiliari cinesi dalle valutazioni interessanti hanno subito prese di profitto durante il mese
  • Un apporto sfavorevole è giunto anche dal segmento Value, penalizzato dal brusco calo dei rendimenti dei Treasury sulla scia delle dichiarazioni della Fed
  • Il sottopeso sui produttori cinesi di veicoli elettrici quotati negli Stati Uniti ha avuto un costo significativo per il fondo.

A livello geografico:

  • A giugno abbiamo ridotto l'esposizione a Taiwan, la nostra maggiore allocazione settoriale
  • Abbiamo incrementato l’allocazione ad Australia e Corea del Sud, ridimensionando anche l'esposizione ciclica del fondo a favore della Sanità.

Fonte: RAM Active Investments