Commenti

Giugno 2021 - Scollamento significativo tra tassi reali e prospettive di crescita

12 Luglio 2021

Hasan Aslan

Gli investitori che detengono asset sicuri come i Treasury USA continuano a non ricevere una remunerazione adeguata in termini reali (rendimenti depurati dall’inflazione).
Le Banche Centrali hanno creato distorsioni evidenti ed i tassi reali non rispecchiano necessariamente la crescita economica in corso.

Il tasso d'interesse reale a 5 anni in USD atteso su un orizzonte quinquennale, mostrato nel grafico in basso suggerisce che si prevede una flessione dei livelli di crescita in futuro.

Dopo essere tornato brevemente in territorio positivo durante il primo trimestre 2021, il tasso in questione è calato nuovamente, in particolare a causa dei dati contrastanti/deludenti sul mercato del lavoro statunitense, delle pressioni inflazionistiche che sono per lo più circoscritte ai segmenti gravemente colpiti dalla pandemia (un effetto base) e dell'imminente scadenza delle misure di sostegno economico varate dal governo.

Tasso d'interesse reale a 5 anni in USD atteso su un orizzonte quinquennale

Fonte: Bloomberg, RAM AI, al 30.06.2021

 

Nel grafico seguente, i rendimenti reali a 10 anni sono messi a confronto con la crescita economica degli Stati Uniti in diversi anni (il dato relativo al 2021 è una previsione). Attualmente si registra il maggior divario tra i tassi d'interesse reali e le prospettive di crescita.

 

Rendimento reale a 10 anni in USD vs crescita del PIL

Fonte: Bloomberg, RAM AI, al 30.06.2021

 

Lo scollamento tra le prospettive di crescita per quest'anno e i segnali provenienti dal mercato obbligazionario spalanca la porta ad aggiustamenti in un modo o nell'altro. Le valutazioni degli asset rischiosi negli ultimi trimestri lasciano pochi margini di errore. Pertanto, siamo convinti che un approccio orientato al rischio/rendimento, incentrato sulla liquidità e la diversificazione, darà prova del suo valore in un contesto soggetto ad aggiustamenti nei prossimi mesi.

 

Accedi direttamente agli ultimi commenti sui singoli fondi:

Global Bond Total Return

Asia Bond Total Return