Commenti

9 Aprile 2020

Thomas de Saint-Seine

RAM Active Investments RAM (Lux) Systematic Funds -Emerging Markets Equities

Il fondo RAM (Lux) Systematic Funds – Emerging Markets Equities Fund ha chiuso il mese in calo del 16,89%* (classe Ip USD al netto delle commissioni).
La pandemia di Coronavirus, che ha travolto la Cina in appena tre mesi, a marzo ha colpito l'Europa e il Nord America.
La diffusione dei contagi ha causato una crisi economica la cui violenza e rapidità non ha precedenti.
L'aumento dei casi confermati di Coronavirus ha di fatto accelerato anche il ritmo delle correzioni sui mercati, trascinando al ribasso simultaneamente anche gli strumenti ritenuti "beni rifugio".
Le vendite hanno rapidamente infranto un record dopo l'altro, colpendo indistintamente sia i mercati sviluppati che quelli emergenti.
Le autorità si sono affannate per cercare di contenere i danni introducendo misure che passeranno alla storia, tra cui il pacchetto fiscale da oltre USD 2.000 miliardi varato dalla Fed.
La correzione azionaria è stata indiscriminata e la sua violenza ha riportato alla mente la fine del 2008, incidendo in maniera sproporzionata sulle Small Cap e sui titoli Value: dopo due anni di sottoperformance la situazione potrebbe presto capovolgersi, analogamente a quanto accaduto nel 2008.

A livello di allocazione settoriale,

  • i maggiori contributi positivi sono giunti dai nostri sottopesi relativi sulla finanza e sulla salute,
  • mentre la sottoesposizione ai servizi di comunicazione e la sovraesposizione all'industria hanno inciso negativamente.
  • le scelte effettuate nei settori beni di consumo voluttuari, utilities e servizi di comunicazione sono state le più penalizzanti.

A livello geografico,

  • il nostro sottopeso sulla Cina ha impattato negativamente, poiché il mercato azionario cinese ha dato prova di grande resilienza, nonostante il calo dell'attività manifatturiera ai minimi storici.
  • Anche la nostra esposizione all'Australia ha inciso negativamente.
  • Di contro, la nostra lieve sovraesposizione e la selezione dei titoli in Corea del Sud si sono rivelate premianti, al pari della selezione in India.

Fonte: RAM Active Investments